Crea sito

Home | Dettagli personali | Interessi | Preferiti Raccolta foto | Commenti

 

Lezione Quinta

 

Domificazione dell’Oroscopo

  L’Ascendente e le Case Astrologiche  

Domificare un “Oroscopo”, detto anche “Tema Natale”, vuol dire riportare sullo zodiaco tutti gli elementi che caratterizzano la nascita di un individuo desumibili sia dal luogo di nascita che dall'ora e dalla data della stessa. Abbiamo già detto, che la sfera celeste si muove attorno a noi in senso antiorario, in questa maniera, quindi, devono essere riportati sullo zodiaco sia la posizione del sole sia quella dei pianeti. Da tutti questi dati, si ricaverà il segno dove cade l’Ascendente”. L'ascendente (abbr. ASC) è il punto dello zodiaco che si viene a trovare dove nasce il sole, ossia ad oriente dell'orizzonte. L'ascendente delimita anche l'inizio della prima casa (o campo astrologico), una volta determinato l'ascendente si possono ricavare le altre undici case astrologiche. L'ascendente è uno dei quattro punti cardinali di un oroscopo che corrisponde alla levata (sorgere del sole), poi vi è il culmine (mezzogiorno), il tramonto, e il fondo del cielo (mezzanotte). In sintesi la determinazione degli “Assi Cardinali” porta alla formazione delle case principali dello zodiaco cioè: la levata corrisponde all'Ascendente che segna anche l'inizio della “Prima Casa”; il culmine corrisponde al “Medium Coeli” e segna l'inizio della “Decima Casa”, il tramonto corrisponde al “Discendente” e segna l'inizio della “Settima Casa”, infine il punto opposto al culmine corrisponde al “Fondo Cielo” e segna l'inizio della “Quarta Casa”. Tra un punto cardinale e l'altro, si possono operare tre ulteriori divisioni; in sostanza, lo zodiaco è così suddiviso in dodici “Settori” o “Case”, la cui sequenza, come detto in precedenza, si sviluppa in senso antiorario. Le case che corrispondono ai punti cardinali si scrivono con i numeri romani (IV, X, VII) mentre tutte le altre si scrivono con i numeri arabi (2, 9, 7, 10); bisogna rilevare che le case cardinali hanno maggiore peso dal punto di vista interpretativo rispetto alle altre. Ogni casa comprende una parte dello zodiaco che corrisponde ad un angolo di trenta gradi, questi 30° non sono però uguali in tutte le case; infatti, variano in rapporto alla latitudine in cui il soggetto è nato. Comunque, dato che, una volta trovato l'ascendente si ricavano tutte le altre case dalla consultazione delle effemeridi, tutto questo ha un'importanza relativa. Collegando con una linea l'ascendente con il discendente, lo zodiaco è diviso in due parti: quella superiore contiene le case che si possono definire diurne, mentre la parte inferiore contiene le case cosiddette notturne.

Come già detto, lo zodiaco si sposta in senso antiorario quindi si segneranno zero gradi (l'ascendente) all'inizio del segno dell'Ariete che quindi si verrà a trovare subito sotto l'orizzonte, gli altri segni (quelli che sono compresi tra i trenta gradi e i centottanta gradi) cioè: Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, sono sistemati sotto l'orizzonte; mentre gli altri (quelli che sono compresi tra i centottanta e i trecentosessanta gradi) Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario, e Pesci si trovano sopra l'orizzonte. Tra le case diurne che stanno sopra e quelle notturne che stanno sotto, si crea un accordo secondo questo schema:

Segni

Case

Significato sintetico

Ariete

Personalità, l’Io, il Carattere

Toro

2

Risorse materiali

Gemelli

3

Ambiente circostante

Cancro

IV°

Famiglia d’origine

Leone

5

Creatività, amori, figli

Vergine

6

Lavoro, malattie

Bilancia

VII°

Unioni legalizzate, matrimonio

Scorpione

8

Trasformazioni, metamorfosi

Sagittario

9

Ideali, viaggi, spiritualità

Capricorno

Realizzazione, successi

Acquario

11

Protezioni, amicizie

Pesci

12

Karma, prove, vecchiaia

Tabella.13 - Segni - Significati

  In sostanza ciascuna casa prende il significato del segno in cui si trova l'Ascendente che, rappresenta il segno che nel momento della nascita sorgeva sull'orizzonte ad oriente, cambia ogni due ore e quindi può essere rappresentato da qualsiasi segno. Bisogna inoltre ricordare che, diversamente da come sono situate nelle carte geografiche, i punti cardinali sullo zodiaco si segnano così:

Punti Cardinali

Est

Ascendente a Sinistra

Ovest

Discendente a Destra

Nord

Medium Coeli in Alto

Sud

Fondo Cielo in Basso

      Tabella 14 - Punti Cardinali - direzioni

L'Ascendente acquista a livello interpretativo un'importanza basilare, infatti, insieme al segno dove è situato il sole, dà un'esatta descrizione psicofisica del soggetto in esame. Il segno di nascita mette, infatti, in evidenza la base psicologica che si trova nel profondo della personalità di un individuo; l'ascendente invece designa le modalità tramite cui l'individuo manifesta il proprio "IO" di base, IO che concerne la sua personalità più profonda. Si comprende, quindi, come l'ascendente stabilisce il comportamento individuale nella vita del soggetto e con la realtà circostante. Le altre undici case si riferiscono alla vita quotidiana del soggetto sia sul piano spirituale sia su quello materiale.

RICAPITOLANDO

Per compilare un grafico oroscopico completo bisogna conoscere: luogo, data e ora di nascita.

Nel caso mancasse l'ora, non sarà possibile trovare l'Ascendente e di conseguenza nemmeno le altre undici case.  

In un caso di questo tipo si può procedere ad un'interpretazione generica basandosi sulla posizione dei vari pianeti nei segni.

foto_zodiaco.jpg (53546 byte)

Foto 5- Lo Zodiaco

 

Home | Dettagli personali | Interessi | Preferiti Raccolta foto | Commenti

Copyright © 2000 Concetto Cammisa. Tutti i diritti riservati.