Crea sito

DIALOGHI DI UN FARAONE XXXIV

Conoscendo l'Atomo Permanente, la Fiamma Trina; la nascita delle Anime Gemelle e Pelleur - Lo Spirito della Terra.

Amaryllis  commenta i processi evolutivi che avvengono anche per la Terra come creatura del Creatore. Anche se  Amenemhat ancora non aveva compreso che nell'intimo delle Creature c'è una parte del Creatore,  Amaryllis traccia i commenti malgrado il livello di profondità di questi studi esiga dalla sua alunna una maggiore maturità spirituale. Così lo stesso inizia sotto i Dialoghi, il che esige anche da te, amica(o) un pò di calma ed una lettura attenta.

Amenemhat.: "Quando tu parli del Pianeta Terra, Amaryllis, é come se tu parlassi di un amica conosciuta - ma per essere ancora più precisa - è come se tu stessi parlando di una persona ! Io, a volte, non comprendo questo ! Mio Padre, il Faraone, dice sempre che "IO SONO" simile a Dio-Padre-Madre, come se Egli fosse anche una persona. Tu potresti spiegarmi questo, in relazione al pianeta Terra " ?

AMATA AMARYLLIS.: " Quanto veritiere sono queste parole, tanto poderose queste idee, quando si pensa al pianeta, figlia. Vedi bene, Amenemhat, tutta la creazione che sia di accordo con il proprio Piano Divino ha nel suo Centro-Cuore un 'Atomo  Permanente - un vero Atomo della Fiamma della Creazione del proprio Sole. Questo è così tanto per un essere individuo come per il proprio pianeta. L'Affinità Divina originale tra l'Atomo Permanente di ciascun essere umano e del pianeta Terra  permane in equilibrio durante la evoluzione congiunta, per tornare allora al, Cuore della Fiamma Unica, dalla quale entrambi si originarono".

Amenemhat.: "Tu vuoi dire che dentro del mio cuore c'è una fiamma del proprio Sole e che il pianeta Terra possiede pure una uguale fiamma e che ci siamo evoluti insieme ?"

AMATA AMARYLLIS.: "Si! E  che chiamiamo "Atomo Permanente".    "L' Atomo Permanente" é il Vero  Atomo di Sostanza Pura del Corpo di Eterna Luce del Dio-Padre-Madre. E' un corpo di scintillante Luce Elettronica, che muove continuamente modelli della prodigiosa Forza Cosmica, libero da restrizioni di forma. ( E volteggiando su Se Stessa, Amaryllis, come cantanto una poesia ) E'meglio descrivere questo come oceani e fiumi di Fuoco Sacro!"

"Vedi come avviene, figlia.: Con grande sacrifício d'Amore, avviene una Cerimonia all'interno del Sole, quando una piccola porzione venuta dal Corpo di Eterna Luce dei Dei-Padri è proiettata fuori ed abbassata sino ad una vibrazione che permetta alla densità della forma di unirsi attorno a Lei. Questo è l' "Atomo Permanente".

Amenemhat.: "E per cosa serve questo Atomo che avvolge questa porzione di Luce emanata dagli Dei-Padre ? "

AMATA AMARYLLIS.: "Per gli Esseri individuali, Egli è il  "vaso recettore" o "Camera specialmente creata" , nella quale  La Presenza "IO SONO" proietterà una porzione dela Sua propria Immortale  e Vittoriosa Fiamma Trina Cosmica per incarnarsi nel mondo della forma.''

Amenemhat.: "Come se fosse un boccale dove una porzione di luce degli dei Padri resteranno per poi nascere in un corpo fisico, non è così ? Ma, cosa avviene nel caso di nascita di un Essere Divino ?"

AMATA AMARYLLIS.: "Quando un Essere Divino sceglie di incarnarsi, LA FIAMMA TRINA  proiettata dall'Essere del Fuoco Bianco (attraverso la Presenza "IO SONO") e l' ATOMO PERMANENTE, che sarà la sua camera, sono uniti in grande Cerimonia, coinvolgente gli Dei-Padri, il Manu della Razza, i Direttori della Forma e lo Spirito Santo, la cui lena di vita in questa unione è fatta tanto nei regni della Luce quanto nel momento reale della nascita sul piano della terza dimensione."

"Immagina, figlia,  gli Dei-Padri prepararono l'Atomo permanente (magnetizzando la forma) gli elementi che andranno a formarsi attorno, ed il proprio e glorioso Essere del Fuoco Bianco, fornitore di tutte le le opportunità di esperienza e maestria nei suoi Regni di Luce, così come della espansione delle sue Frontiere della Perfezione dentro il regno della Forma !"

"Ma, comprendi, figlia, che prima della creazione individuale che avrebbe popolato il pianeta, gli Dei-Padri (con l'assistenza dei Grandi Esseri conosciuti come Direttori degli Elementi ) crearono il Regno Elementale, al fine di di formare il pianeta ed i veicoli che la razza avrebbe usato. In tutte le parti di questo processo della creazione ed evoluzione, gli Dei-Padri sono "l'Agente, la Causa e l'Effetto !" 

Amenemhat.: "Amaryllis, che cosa intendi per "Essere del Fuoco Bianco !"

AMATA AMARYLLIS.: "E' necessario tenere presente,  Amenemhat, che l'uomo individuale, originariamente in piedi davanti a Dio come un Essere di Fuoco Bianco, aveva la forma di un cerchio di Luce perfetto. Con la divisione della Forma del Fuoco Bianco in due, formando un paio, ciascuna metà di questo essere si manifestò come una Presenza "IO SONO"

  individualizzata nel Cuore del Grande Sole  Centrale. Occorre comprendere che la Fiamma, che originalmente è discesa dal Corpo di Fuoco bianco come un cerchio completo, è composta di Due Raggi Gemelli, uno manifestandosi come Natura Maschile della Divinità, e l'altra come sua Natura Femminile."

Amenemhat.: "Ma Amaryllis, tu hai detto che la Fiamma che sta nel mio cuore è la stessa Fiamma che stà nel centro della Terra. Io ho compreso che questa fiamma sta dentro di un Atomo chiamato Permanente; ma il Pianeta Terra ? Parlami di questo !"

AMATA AMARYLLIS.: "Un processo simile si dispiegò quando questo pianeta ebbe inizio. Gli  Elohim - I Costruttori della Forma - crearono  questa sfera attraverso sette gradi della precipitazione, Il punto focale per le loro Energie magnetiche crearono il Campo di forza Planetario Permanente, che fu l'Atomo Planetario Permanente. La Fiamma della Vita fu proiettata dentro di esso dal "Più Alto". al fine di dare vita a questa forma elementale. Così la terra pure cominciò con una porzione del Corpo di Dio-Padre-Madre abbassato in Vibrazione, divenendo un Crogiolo dell'Amore Divino (Il Potere coesivo dell'Universo), che magnetizzava gli elementi durante la creazione del pianeta."

"Ancora, Amenemhat, questo Atomo Permanente Planetario è il punto d'incontro dei raggi Maschili e femminili usciti dal Cuore del Sole. Dentro questo Crogiolo del Desiderio Divino fu allora proiettata una porzione dell'Immortale e Vittoriosa Fiamma Trina  della Vita dall'Essere del Fuoco Bianco Cosmico, vivificando l'evoluzione ed il mantenimento di questo pianeta fisico Terra."

Amenemhat.: "L'Essere di nome Pelleur è lo Spirito della Terra ?!"

AMATA AMARYLLIS.: "L'Amato Pelleur è la Sua Espressione Maschile e l'Amata Virgo è la Sua Manifestazione Femminile. Pertanto la Fiamma Trina del Centro della Terra, è un Eterno Sole di uguale pressione al Sole fisico che tu conosci."

"L'Amato Pelleur, attraverso la Sua Fiamma Trina contenuta nell'Atomo Permanente proietta esteriormente le Direttrici divine che sostengono e mantengono il pianeta fisico, penetrando tutte le cose con la Luce di Dio, particolarmente l'elemento terra in sè. Questo elemento, il più denso di tutti, è il supporto di tutti gli altri, principalmente nella formazione della "Coppa" per l'elemento acqua, che è il maggiore elemento in evoluzione, poichè la terra è un pianeta d'acqua."

"Tu puoi dire che l'elemento terra proporziona il supporto che permette all'umanità di proseguire nelle sue iniziazioni.  L'Amata Virgo e Pelleur sostengono l'Amore Divino, che mantiene tutti gli elementi al suo posto, e questo è sentita come Legge di gravità."

Amenemhat.: "Caspita, Amaryllis, non so se posso ripetere tutto ciò che stai dicendo. Io comprendo con il mio spirito queste cose, ma non credo di riuscire a trasformare in parole tutte queste lezioni !"

AMATA AMARYLLIS.: "Non ti preoccupare, mia cara, poichè tutto a suo tempo. La Tua Divina presenza "IO SONO", opportunamente ricorderà ciascuna delle nostre parole, perchè la Terra starà vivendo una grande necessità di coscienza dell'unità di Vita ed un momento Cosmico che è parte di un Piano Divino meraviglioso."

Amenemhat.: "Sai, Amaryllis, su quanto mi hai detto sulle Anime che sono state create come un Fuoco Bianco contenente i due raggi Gemelli che si separarono... Non so perchè, nuovamente viene quella strana sensazione. Perchè questo mi sta turbando ?

 

Ad ogni passo della mia Iniziazione, ultimamente, mi incontro con una inquietudine che sale da dentro l'anima ! A volte penso alle raccomandazioni del Sommo-Sacerdote e di mio padre sulla fretta e insistenza nel proseguire con l'iniziazione con la mia poca età ed esperienza del mondo materiale !" 

AMATA AMARYLLIS.: (pausa) "Posso solo dirti che quando tornerai in Egitto, nuove lezioni ti attenderanno, Amenemhat.(e con affetto materno aggiunge) Pensa a ciò su cui il Faraone ti ha allertato. mia cara ! Non si tratta solo di amore per affinità delle vostre anime ! E sappi che l'Amore di quelli che ti cercano non impedirà le conseguenze delle tue decisioni a causa del tuo libero arbitrio. Quanto a quello di cui abbiamo parlato, certamente che in questa tua ricerca della Liberazione per l'iniziazione, tu potrai pure incontrarti con la tua anima gemella. (pausa) Pensi di essere pronta ?"

 

VEDI CONTINUAZIONE

DIALOGHI DI UN FARAONE XXXV

Abbiamo bisogno della tua collaborazione per far conoscere agli altri i messaggi dei Maestri Ascesi !

INSERISCI QUESTO SITO NEI TUOI FAVORITI !

Dialogo successivo

Home Dialoghi di un Faraone La Grande Fratellanza Bianca

(c) 1984 Copyright concetto cammisa - Tutti i diritti riservati