Crea sito

Home | Dettagli personali | Interessi | Preferiti Raccolta foto | Commenti

 

Secondo avvistamento .... ore 02.10

 

19 giugno 2010 alle ore 11:29

Cosa stia accadendo nella mia vita, al momento, è un vero enigma. Da un lato il mio corpo sembra attaccato da tutti i malesseri immaginabili e nonostante adotti tutte le precauzioni comportamentali, alimentari, e di cure naturali, non riesco a sentirmi "in forma" e in piena salute. Dall'altro mai come adesso sento una serenità interiore e una vera e propria ascesa spirituale. Tutto ciò che che per lunghi anni aveva caratterizzato il mio percorso di ricerca mistica, spirituale, meditativa... oggi mi appare "superato". Forse verrò travisato, non creduto ... ma è come se il mio corpo mi desse fastidio, mi impedisse, attirasse la mia attenzione distogliendomi da altre considerazioni.

Molti, moltissimi, rincorrono conoscenze aliene ... propongono tante visioni del fenomeno e chi più chi meno si proclama conoscitore o semplicemente studioso del fenomeno stesso. Ci si chiede chi mai saranno questi esseri che svolazzano nei nostri cieli e tante, tantissime, sono le risposte che vengono date e incredibilmente si preferisce pensare ad esseri cattivi che vogliono il nostro male, che vogliono invadere la terra, che rapiscono gli uomini, che ingravidano le donne terrestri per farle partorire degli alieni, e poi, ancora, ci stanno dei personaggi assolutamente in mala fede che sfruttano l'ignoranza delle masse incutendogli ogni forma di terrore per trarne enormi guadagni. Chi afferma che ci rubano l'anima (come se l'anima fosse un oggetto da poter rubare) chi, invece, afferma che l'anima non l'abbiamo. Insomma sono cose che ormai vado dicendo da tempo e lasciano il tempo che trovano ... nel senso che ognuno, secondo il proprio grado di coscienza è indotto a credere a questo o a quest'altro traendone o pagandone le conseguenze. 

Ognuno "proietta" nel fenomeno ciò che il suo stato di coscienza gli impone. Chi vede negli ufo componenti di cattiveria e altri sentimenti ostili è probabile che sia caratterizzato da questi sentimenti e li giustifica adducendoli negli alieni cattivi e spietati contro l'umanità.

Fino a poco tempo fa facevo parte di coloro che contrastavano e denunciavano questo grave errore di giudizio e mi battevo affinchè la gente capisse la malafede di costoro che plagiano le masse e miravo a portare un equilibrio di giudizio appellandomi alla legge del dualismo esistenziale nel senso che ad ogni "cattivo" deve corrispondere un "buono". Per cui se esistessero alieni cattivi è indiscutibile che esistano anche quelli buoni .... Nelle scritture si parla di "Angeli caduti" ... di Elohim che crearono i cieli e la terra e che ci hanno creati a loro immagine e somiglianza ... di unione carnale tra loro e le donne terrestri .. e via dicendo ... concetti a cui nessuno riesce a dare risposte ma danno l'idea di come gli opposti siano sempre presenti in ogni cultura e religione.

Alla luce di queste considerazioni abbiamo, quindi, una grande fetta di umanità che vede solo cattiveria e pericoli di ogni genere nella presenza di questi alieni ... altri che raccontano di esperienze meravigliose con questi esseri che "contattati" si sono visti rivelare grandi conoscenze spirituali e altre sublimi realtà.

Dicevo che facevo parte perchè oggi, in base alle esperienze vissute, mi dissocio da ogni forma di giudizio, che lascio agli altri, e cerco di capire cosa stia succedendo a me. 

Da quella famosa notte del 07 Giugno quando insieme ad altre otto persone abbiamo assistito ad un evento straordinario di visione di grandi e luminose sfere arancioni traendone una fantastica esperienza spirituale la mia vita è cambiata ... sia fisicamente che nel profondo del mio cuore.
Adesso valuto il fenomeno con la mia esperienza e deduco che ogni cosa è rapportata a ciò che siamo, a ciò che abbiamo conseguito, a ciò di cui abbiamo bisogno.

Affermavo, durante la cena, la sera dell'avvistamento del 7 giugno, la mia necessità spirituale di bisogno di qualcosa che mi scuotesse, che incentivasse e accellerasse il mio stato d'essere ... insomma la cosiddetta "prova". Ciò è avvenuto subito dopo con questa eclatante esperienza di gruppo. Da quella sera, nonostante altri mi avevano parlato di aver vissuto la stessa esperienza, le domande nella mia testa si sono amplificate e quella più insistente era "perchè" ... perchè proprio a me ... e come spesso accade alla nostra mente inquieta si riproponeva il bisogno della "controprova" ... il bisogno che accadesse ancora ... per avere certezza assoluta che non era un caso ... che veramente una volontà aveva deciso questo ... ed ecco che stanotte è successo ancora.

Erano le due e dieci minuti quando, essendomi alzato dal letto per bere un bicchiere d'acqua fresca, come ormai di consueto, ho guardato dal balcone della mia stanza da letto e sono rimasto impietrito nel vedere una strana configurazione di punti luminosi in corrispondenza dell'Etna ... una strana geometria di luci ... alcuni molto luminosi e altri un po meno ... ero tentato a prendere la macchina fotografica ma poi ho deciso che volevo vivere l'esperienza così come mi si presentava ... non devo dimostrare niente a nessuno .. è la mia esperienza! 

Presi invece il binocolo e mentre guardavo cercando di vedere meglio, all'improvviso, questo si illuminò. Una enorme Luce Bianca era apparsa leggermente a destra da dove guardavo ... enorme e luminosissima ... ad occhio nudo mi appariva bianca di una luce sfavillante ma guardando con il binocolo si distingueva anche una luce verde cristallo molto delicata ... contemporaneamente un altro punto luminoso che fino allora era rimasto immobile cominciò a muoversi da destra verso sinistra percorrendo una traiettoria all'inizio regolare per poi tornare indietro e ancora avanti fino a scomparire dietro le nuvole. Ed ecco che un numero imprecisato di punti luminosi cominciarono a muoversi in tutte le direzioni ... alcuni molto luminosi altri meno e altri ancora appena percebibili ...

La mia attenzione era rivolta soprattutto verso quella fantastica luce bianca e verde ... enorme ... data la distanza in linea d'aria ... guardavo e ripetevo il mantra " Om Namah Shivaya " ... la luce sembrava pulsare ... come un cuore ... e quando feci l'errore di accendere una sigaretta ... svani.

Per un pò gli altri punti luminosi rimasero fino a che dopo meno di un minuto svanirono anche loro ... 
sono rimasto ancora una mezz'ora con la speranza di rivedere quella meragliosa luce bianca e verde che assieme al mantra mi incuteva una forte carica emotiva di pace ... ma nulla ... nulla più accadde e ritornai a letto ...

Non voglio fare commenti ... non so cosa significhi tutto questo ma di una cosa sono sicuro ... quelle luci erano cariche di amore e non di cattiveria o ostilità ... spero con tutto il mio cuore e il mio essere che ritornino ... si che ritornino .... ritornino ...

Narayana (Concetto cammisa)

 

Cristina Spallina namastè <3 grazie per la condivisione...
19 giugno 2010 alle ore 11:33
Maria Concetta Barone ♥ LOVE LOVE LOVE ♥
19 giugno 2010 alle ore 11:41
Rita Stella STUPENDO NARA IL TUO RACCONTO E LA TUA ESPERIENZA...!! FORSE QUELLE LUCI STANNO AD INDICARE LA LUCE DELLA COSCIENZA GLOBALE CHE VUOLE COMUNICARTI QUALCOSA...QUANDO CI DISTACCHIAMO DA QUESTO STATO FISICO..? POTREBBERO ESSERE TANTE LE RISPOSTE ..MA LE UNICHE VERE... SONO DENTRO DI NOI E L'ESPERIENZA NE E' UNA GRANDE MAESTRA..! UN ABBRACCIO ....NAMASTE'
19 giugno 2010 alle ore 11:45
Rita Stella PERO' TI PREGO ..RESTA ANCORA QUI CON NOI.! E NON FARTI VENIRE CERTI ABBANDONI..! C'E' ANCORA TANTO BISOGNO QUI ..SUL PIANETA DI ANIME BELLE BUONE E GRANDI COME TE...! TI VOGLIO UN GRAN BENE NARA ..ANCHE SE NON CI SENTIAMO TI PORTO SEMPRE NEL MIO CUORE...MI HAI DATO TANTA FORZA E FIDUCIA E CORAGGIO ..CHE POSSO CONSIDERARTI ..MIO MAESTRO..! ..ABBIAMO ANCORA TANTE COSE DA FARE QUI..! E TU...CERCA DI STARE BENE..!!-:))..BACI
19 giugno 2010 alle ore 11:50
Ananda Prema ..Sapevo che sarebbe successo di nuovo Concetto!!!!!..penso davvero, come dicono in tanti, che queste esperienze continueranno, perchè ormai hai aperto il canale con "loro" e con altre conoscenze, altre energie più sottili comincieranno a inondarti e accellerare quel processo di risveglio di cui oggi si fa tanto parlare, e che in tanti VOGLIAMO!..Sono una delle 8 persone che è stata resa partecipe, grazie a te nara, della meravigliosa esperienza di quella domenica notte, e posso dire che da allora..il cielo non mi sembra più una visione così lontana, quasi irraggiungibile, ma un meraviglioso schermo su cui possiamo proiettare le nostre immagini interiori...e se noi abbiamo trovato magia e amore in quella esperienza è perchè finalmente ( dopo tanto lavorio interiore) lo abbiamo scoperto dentro di noi, abbiamo permesso a noi stessi di abbandonarci a questo canale di amore cosmico..e cominciamo a intravedere i bagliori di qualcosa di veramente immenso!!!! Non importa cosa possa significare tutto questo per la nostra mente razionale, non mi importa trovare spiegazioni scientifiche che confermino la natura extra di queste luci nel cielo, so che hanno suscitato grande emozione in ognuno di noi, e proprio questa emozione ha smosso qualcosa che era radicato in noi..ma dormiente!!..
le mie giornate continueranno avvolte magari dalla solita routine, dalle abitudini, ma una cosa è certa per me...quel limite che avevo posto al tutto si è disintegrato.. un pò come quando un individuo vive una vita intera in quattro mura credendo che c'è solo quello..e poi..uscendo fuori..scoprendo l'esistenza del mare.. del cielo..dello spazio..impazzisce di stupore e meraviglia per l'immensità in cui è immerso..e scopre che è sempre stato l'immenso egli stesso..ma la sua visione era limitata!!.......torneranno Concetto..anzi..sarai tu..che tornerai a rivederli. a riconnetterti con loro..loro sono sempre stati quì..ma è la nostra "visione delle cose" che è mutata e ha aperto un altro canale.......loro ci sono sempre..guardiamo il cielo sapendo che già ci sono..e troveremo delle sorprese!!!!!
19 giugno 2010 alle ore 14:23
Cristina Spallina Ma abiti in una zona a dir poco meravigliosaaa!!! <3 non è che hai bisogno di una colf? :) arrivò volando!
19 giugno 2010 alle ore 14:36
Amleto Marzocchi Bellissima esperienza!...Complimenti! E grazie per la condivisione...ma come t'è saltato in mente di accendere una sigaretta?!...Ti auguro possa ripresentarsi presto un terzo, quarto, quinto avvistamento e...sempre migliori !...
Un grosso abbraccio di Luce!...Namasté!
19 giugno 2010 alle ore 15:11
Lorena De Stasio ...condivido con te ogni cosa, abbiamo molte cose in comune.Anch'io ho molte esperienze di cose che mi sono successe ma ho riguardo a raccontare perchè sono incredibili e le persone ancora non sono pronte.Mi consolo qui su fb che trovo delle persone simili a me.Non bisogna convincere nessuno perchè ogniuno ha il suo percorso di coscienza e in fondo bisogna saper fare discernimento con il cuore.Tutti noi siamo qui al mondo per fare esperienza e se l'ascensione è questo, ben venga! Namasté Narayana<3
19 giugno 2010 alle ore 16:26
Gerra Rita ti dico solo una cosa: Namastè <3 !!
19 giugno 2010 alle ore 18:05
Barbara Furnari ciao concetto grazie di aver condiviso con me....la tua esperienza...anch'io a volte ho dei dolori fisici..quindi ti capisco...x quanto riguarda gli alieni...la penso come te...preferisco non fare commenti.....namaste'.....!!!
19 giugno 2010 alle ore 21:56
Enzo Lo Presti mio caro stai giustamente vivendo forse l' ultima parte della tua vita nella maniera piu' fulgida, da tuo coinquilino permettimi di rallegrarmi con te per le tue meravigliose esperienze, vivi il presente, sono sicuro che per latua anima questo è l'ultimo viaggio. te lo auguro di cuore
20 giugno 2010 alle ore 7:13
Luana Basile Anche io ero li quella sera del 07/06/2010, un'emozione bellissima..Anche io da quella sera avverto delle sensazioni che non avevo mai sentito in me; Te ne parlero'. Grazie Concetto
20 giugno 2010 alle ore 21:56
Garden Bandirali stai bruciando come una candela 
21 giugno 2010 alle ore 11:13
Sara Amato si che torneranno,contaci.mi piace tanto quello che hai detto xche mi sono sentita esattamente come te...una condizione fisica mai provata fin'ora ....la mia vita sta cambiando giorno dopo giorno e,quello che ieri era importante oggi non lo è più. mi sento che posso fare a meno di tantissime cose e,dal baule sono passata alla valigia oggi viaggio con lo zaino,domani?...non importa....la sola felicita è l'essere UNO!
Hai detto bene e l'ho avvertito pure io dal mio primo avvistamento,emanano amore che viaggia alla velocita' della luce...!!! NAMASTE' !!!
24 giugno 2010 alle ore 19:30

Home | Dettagli personali | Interessi | Preferiti Raccolta foto | Commenti

(c) 1984 Copyright concetto cammisa - Tutti i diritti riservati