Crea sito
Home | Dettagli personali | Interessi | Preferiti Raccolta foto | Commenti

Maestri Spirituali

Aurobindo

Nasce a Calcutta il 15 agosto 1872. Studia in Inghilterra e ritorna in India nel 1893 e qui ha la sua prima esperienza spirituale. 

Nel 1902 entra in contatto con il movimento rivoluzionario del Bengala e fonda poi un giornale che propugnava i principi di resistenza passiva a Gandhi. Venne accusato di complotto ed imprigionato ad Alipore. Qui studiò i testi sacri dell'India e comprese la Coscienza Cosmica, abbandonando subito al politica. Venne poi assolto a cominciò a predicare la sua dottrina yoga.

Attraverso la pratica respiratoria o pranajama affermò di essere giunto all'illuminazione (prakashmaya) che espresse in una vastissima produzione poetica e letteraria. Successivamente giunse all'elaborazione e sistematizzazione del suo Yoga integrale, unica via per la presa di coscienza e presupposto anche del risveglio politico dell'India.  nel 1914, fondava la cosiddetta scuola di Pondicherry che ebbe notevole influenza sull'India moderna. Nel suo pensiero, l'uomo, oltre alle attività subconscie, possiede una forma di conoscenza sopracosciente caratterizzata da manifestazioni di un livello intellettuale superiore. Tra le sue opere ricordiamo le traduzioni francesi Les bases du Yoga e Lumierès sur le Yoga.

Muore nel 1956.

 


Home | Dettagli personali | Interessi | Preferiti Raccolta foto | Commenti

(c) 1984 Copyright concetto cammisa - Tutti i diritti riservati