Crea sito

Yoga

 

Yoga (dal sanscrito yuj: unione) significa unione dell'anima individuale con lo Spirito. Nel panorama pių vasto della filosofia induista, lo Yoga č uno dei sei sistemi ortodossi: Vedanta, Mimamsa, Samkhya, Vaisesika, Nyaya e Yoga.
L'antica disciplina dello yoga č suddivisa in vari sentieri: Hatha Yoga (lo yoga delle posizioni corporee che favoriscono la salute fisica e la calma mentale) Mantra Yoga (lo yoga dell'emissione di suoni sacri che hanno una potenza vibratoria spiritualmente benefica), Laya Yoga (lo yoga dei suoni astrali), Karma Yoga (lo yoga dell'azione), Jnana Yoga (lo yoga della conoscenza e della saggezza), Bhakti Yoga (lo yoga della devozione) e Raja Yoga (lo Yoga regale).

 

 

Il saggio Patanjali, massimo esponente dello yoga, suddivise il sentiero del Raja in otto passi attraverso i quali il Raja Yogi raggiunge il samadhi, l'unione con Dio: yama, condotta morale; niyama, prescrizioni religiose; asana, posizione giusta per fermare l'irrequietezza corporea, pranayama controllo del prana; pratyahara, ritiro dei sensi dagli oggetti esterni; dharana, concentrazione; dhyana, meditazione; samadhi, esperienza supercosciente.
Raja Yoga significa "yoga regale" o "yoga completo", la via pių alta ed č anche quella che Bhagavan Krsna, nella Bhagavad Gita, esalta al suo discepolo Arjuna: " Lo yogi č pių grande degli asceti che disciplinano il corpo, pių grande perfino dei seguaci del sentiero della saggezza o di quello dell'azione; sii tu, o Arjuna, uno yogi!".
Il sentiero del Raja Yoga insegna il metodo della meditazione come mezzo supremo per realizzare Dio ed include i fondamenti pių elevati di ogni altra forma di yoga.

Tratto da http://www.rajayoga.it/raja.htm

(c) By Concetto Cammisa - Tutti i diritti riservati