Crea sito

La Grande fratellanza Bianca

"Recitano le tradizioni del mondo spirituale che nella direzione di tutti i fenomeni del nostro Sistema, esiste una comunità di puri spiriti ed eletti dal Signore Supremo dell'Universo nelle cui mani si conservano le redini della vita di tutte le collettività planetarie"

Emmanuel-Chico Xavier

 

La Gerarchia Cosmica sulla Terra

Per comprendere l'esistenza della  Fratellanza Bianca

è necessaria una rapida visione storica della Terra.

 

Sin dalla sua creazione la Terra è passata per la solidificazione, per la formazione della ionosfera, stratosfera, per le prime forme cellulari, sino ad arrivare alle prime forme primitive umane fisiche.

In questo periodo, da diciotto milioni di anni orsono dalle prime forme umane fisiche il Pianeta è servito da culla per l'incarnazione di diversi esseri cosmici. La letteratura spiritualista cita èrincipalmente l'incarnazione di spiriti esiliati da Cappella  (Vedi i libri"A Caminho da Luz","Exilados de Capela")

Tuttavia , c'è un intervallo quasi infinito e sconosciuto nella storia della Terra. E' stato un periodo - 500.000 anni fà - nel quale c'è registrazione di presenza di Extraterrestri, Interplanetari buoni e malvagi, in varie parti del Globo.

In questo periodo iniziale, si ebbe l'incarnazione della 1° e 2° razza radice, tanto bene conosciuta dalla Teosofia e altri studi occultisti, e che non erano propriamente razze fisiche, completamente materializzate. Questo solo si è avuto nella 3° razza radice   Lemuriana. (Quì lasciamo passare i millenni e guadagniamo tempo CONOSCENDO ALTRO SULL' ARGOMENTO:

 

UNA RIUNIONE DELLA GRANDE FRATELLANZA

 

Con l'incarnazione di spiriti extraterrestri, principalmente quelli di Cappella, la Terra seguiva il suo destino cosmico e gli uomini sul Pianeta vivevano sopra un regno di terrore, dominazione e violenza. Quando questi climi hanno raggiunto i punti di massima saturazione vibratoria - conosciuti nei codici stellari con il codice 666 - sconvolgendo l'equilibrio dei pianeti prossimi, i Direttori Stellari hanno deciso intervenire.

Un Essere della gerarchia di Venere si offrì in sacrificio per salvare la Terra.

 

SANAT KUMARA

 

La venuta di questo essere è conosciuta nei trattati di Teosofia ed in tutti gli studi occulti del Pianeta.

Dopo che  Sanat Kumara ha assunto il compromesso di venire sulla Terra, e quì restare sino a che un unico essere umano si illuminasse, 144.000 anime extraterrestri di Venere, si offrirono di venire con lui ed appoggiare la sua missione.

"Quando L'ORA CELESTE suonò, il gigantesco meccanismo si mise in movimento. Le stelle indicarono la partenza degli Dei e dei Signori della Fiamma e d'accordo con la Legge, constituirono UNA SFERA DI FUOCO di irradiazione incalcolabile e si lanciarono celermente alla grande avventura cosmica che si iniziava (in Venere ) nelle più elevate altezze del Sistema e doveva terminare in quel piccolo luogo della Terra, che era L'ISOLA BIANCA, sopra il mare dei Gobi.

"(...) a mano a mano che la sfera di fuoco andava spostandosi nello spazio in direzione Terra a velocità incredibili, attraversando mondi entro l'emisfero solare, gli splendenti Signori della Fiamma si spogliavano dei propri attributi venusiani assimilando e acquisendo quelli che corrispondevano al Pianeta Terra. "Mistérios de Shamballa- Vicente Beltran Anglada- Ed. Aquariana"

L'epoca del suo arrivo al Pianeta Terra, corrisponde al periodo della razza Lemuriana o terza razza-radice., diciassette milioni di anni a.C.

Quattocento kumaras che formavano l'avanguardia, costruirono il magnifico ritiro di Samballa in un lavoro che fu chiamato "Progetto Vita" nell'isola dei Gobi - oggi deserto dei Gobi.

Nella sua costruzione, che richiese quasi 900 anni, i "Kumaras" e i compagni delle altre stelle, reincarnavano sognando con la città perduta, cercandola, in ogni reincarnazione, costruendola, e nella maggioranza dei casi essendo morti per mano di esseri primitivi.

Il ritiro di Samballa era in un universo materiale ma era di natura eterica, sottile. Quando necessitò il suo trasferimento a regni più eterici, invisibili, Sanat Kumara, incarnò come Dimpankara, la prima delle ventiquattro reincarnazioni, in un lungo sforzo di portare alla Luce l'umanità primitiva.

Dallo sforzo di questi esseri, una nuova umanità sorse nel corso dei millenni, sino all'illuminazione di Gautama Buda, che a partire dal 1956, è il sostituto principale del Progetto Vita Sanat Kumara, poichè è l'Essere più elevato nella sua Coscienza Divinizzata evoluta in Terra.

Ma, che cosa è la

GRANDE FRATELLANZA BIANCA?

La Fratellanza Bianca è composta in maggior parte da esseri illuminati, esseri che vissero, soffrirono, amarono, evolsero sulla Terra, e che la storia li conosce come Santi, Saggi, Iluminati. Tutti gli sforzi di questi Esseri nella pratica e conoscenza della Luce, li elevarono a condizione di Maestri della Luce, o semplicemente, come sono chiamati : MAESTRI ASCESI.

 

 IL GRANDE DIRETTORE DIVINO è il Manu o Direttore della Settima Razza che è destinata dentro tutti i paesi del Pianeta ad incarnare in America del Sud durante l'Era dell'Acquario..

Così, I MAESTRI ASCESI DELLA GRANDE FRATELLANZA BIANCA sono composti da Esseri evoluti, Spiriti avanzatissimi, che, riuniti come una fantastica Gerarchia Cosmica, proteggono ed orientano l'Umanità da millenni.  Quì tratteremo della Fratellanza Planetaria (della Terra), ma esiste una Fratellanza Solare (del nostro Sistema Solare). Esistono anche come partecipanti  della Fratellanza Bianca, gli Angeli e gli Elementali che , al momento non sono quì descritti.

Vediamo di conoscere questa Gerarchia e dettagli della vita di ciascuno di questi Esseri maggiori che dirigono la forza e la luce di Dio attraverso i sette Raggi delle Virtù.

 

EL MORYA

 

RITIRO EM DARJEELING, INDIA- DONI DELLA FEDE NELLA VOLONTA' DI DIO E PAROLE DI SAPIENZA

Capo del Consiglio di Darjeeling della Grande Fratellanza Bianca, statista,poeta, economista e santo, fondatore del Summit Lighthouse.

In passate reincarnazioni sulla Terra è stato: Nella civiltà Sumera, 2100 anni a.C fu Abramo principe dei Caldei e padre della nazione ebraica : Akbar, il maggiore e conosciuto imperatore mongolo (1542); Melchiorre, uno dei tre Magi d'Oriente; Re Artù guerreiro e guru della scuola dei misteri di Camelot; Thomas Beket e Tómas Moro (Canonizzado da Papa Leone XIII, consigliere dei Reali inglesi Henrique II e Henrique VIII; Tomas Moore, poeta in Irlanda; Principe Indiano Mori Wong de Koko Nor;

Nel 1898, Morya già compiva i requisiti per la sua ascensione,  nel 1952 aiuta nella creazione del Ponte della Libertà. Conosciuto come il Maestro M.dell'Himalaya ha patrocinato la Società Teosofica; nel 1958 fondò la Summit Lighthouse.

 

CONFÚCIO

 

MAYTREIA

 

ROWENA

 

SERAPIS BEY

 

RITIRO IN LUXOR-EGITTO;

DONI NELLA REALIZZZIONE DEI MIRACOLI

Gerarca di Luxor - Egitto, guida di anime ascendenti nelle applicazioni del Fuoco Sacro, architetto di ordini sacri, della vita interiore e delle città dell'era dell'oro, disciplinatore militare delle forze della Luce, della Pace e della Libertà Cosmica.  

  "IO SONO il guardiano".

 

HILARION

 

RITIRO IN CRETA-GRÉCIA; DONI DELLA CURA

Cantore della Verità Immortale, della Scienza Divina, di tutti i rami fisici e metafisici della scienza e delle arti curative : l'eterno empirico che traccia il sentiero iniziatico a colui che ricerca la verità. "Conoscerete la Verità e la Verità vi farà liberi"

 

MAESTRA NADA

 

RITIRO IN ARABIA SAUDITA; DONI DELLA VARIETA' DELLE LINGUE E INTERPRETAZIONE

Avvocata dell'anima davanti al tribunale della divina giustizia, unificatrice di famiglie e di Fiamme gemelle; qualificatrice dell'Amore come ordine e servizio a tutte le componenti della vita.           

"Il servo non è maggiore del suo Signore"

 

PAULO VENEZIANO

 

RITIRO NEL SUD  FRANCIA, TEMPIO DEL SOLE, NEW YORK

DIVINO  ARTISTA che conferisce attraverso l'eccellenza delle opere l'immagine del Cristo unica di ciscun'anima, penetrando correnti di vita per mezzo delle discipline d'amore, per le iniziazioni del Sacro Cuore e dell'Albero della Vita:" Impara a gustare di far tutto ben fatto e riuscirai"

 

LANTO

 

LANTO DIVENNE MAESTRO ASCESO ATTORNO AL 500 A.C

Il Maestro Lanto, grande luce dell'antica Cina, presta ora i servizi come uno dei principali saggi d'America. Il Signore del 2° raggio, Lanto è un Maestro Asceso nella cui presenza la sublimità della Mente di Dio può essere toccata.

Lanto dà lezioni nel Ritiro di  Royal Teton che corrisponde al Grande Teton in Wyoming EUA; poichè è in questo antico fuoco di grandi luci che i sentieri di tutti i sette Maestri sono insegnati e dove i sette raggi degli  Elohim (Signori degli Elementali) e degli  Arcangeli sono ancorati, situati, in santuari.  Tutti i membri della Grande Fratellanza  Bianca frequentano questo punto di incontro.

Il Maestro Lando ci insegna a raggiungere l'illuminazione.

Optando per l'uso del raggio giallo per avvolgere i cuori di tutta l'umanità, Lanto si è dedicato al perfezionamento delle evoluzioni di questo pianeta attraverso la FIAMMA DORATA.

EVOLUZIONE DI   LANTO

Possiamo accompagnare la sua evoluzione come Sommo Sacerdote nel Tempio della Madre Divina nel continente perduto di Lemuria - Oceano Pacifico - ed in altre varie reincarnazioni in Atlantide.

Dopo l'affondamento di Atlantide ( cataclismi in :800.000 mila anni; dopo 200.000 anni; dopo 80.000 anos ) e la scomparsa della sua ultima isola -  Poseidonis nel 9.564 A.C, citata da Platone, che affondò pure in tappe, molti adepti e sacerdoti del FUOCO SACRO portarono le FIAMME da altre parti della Terra.

Era un rituale altamente necessario, una volta che le FIAMME focalizzavano certe qualità della Coscienza di Dio a pro del Pianeta e dei suoi popoli.

LANTO è stato ed è un Maestro del Potere della Precipitazione. Un processo alchimico di attrarre luce e sostanza cosmica dell'Universale, facendola materializzare in una forma fisica (una matrice materiale predeterminata) attraverso la Scienza del Verbo parlato.

Lanto incarnò più tardi come un governante della Cina e come un contemporaneo di Confucio ( 551-479 A.C). Dopo la sua Ascensione, accettò l'incarico di Maestro Presidente del Consiglio del Royal Teton al fine di portare al mondo occidentale la Fiamma della Scienza, della tecnologia, della cultura della Madre e del rispetto alla vita.

Il Maestro Lanto, di cuore Venusiano, è stato uno dei primi guardiani della Fiamma ed ha aiutato SANT KUMARA nella costruzione di SHAMBALLA. Egli è venuto a portare la luce nella sua missione al Pianeta la cui umanità si era disumanizzata ed aveva perso il fuoco originale e l'intelligenza che animava la sua divinità.

LANTO adorava tanto la Fiamma trina nel cuore che il brillare intenso di questa scintilla divina poteva essere visto attraverso un brillore - un alone dorato - che avvolgeva il suo petto.

Nel corso dei secoli XIX e XX, Lanto  ha dato il suo fedele appoggio agli sforzi di Saint Germain per liberare l'Umanità attraverso la divulgazione degli insegnamenti dei Maestri Ascesi sulla presenza IO SONO ed il FUOCO VIOLETTO.                   

 Il  3 Luglio 1958, il Maestro Lanto passò il suo incarico di Gerarca del Ritiro di Royal Teton al Maestro Asceso Confucio ed ha assunto l'incarico di Signore del secondo raggio che era occupato da Kuthumi.

Kuthumi- che fu San Francesco - lasciò l'incarico di Signore del secondo raggio passando a servire con il Maestro Gesù come istruttori del Pianeta.

Il 30 Ottobre 1966, Lanto ha ricevuto dal Consiglio del Karma una dispensa molto importante per tutti   i Centri di insegnamento superiore, seminari, facoltà :

UNA POTENTE, TRASCENDENTE FIAMMA DORATA DI ILLUMINAZIONE COLLOCATA AD UNA ALTEZZA DI 30 METRI NELL'ATMOSFERA SOPRA I CENTRI CITATI.

Qualsiasi studente di  insegnamento superiore può invocare l'azione di questa fiamma ed aumentare lo splendore aurico dei doni della sapienza e della conoscenza.

Nota Chiave del Ritiro di Royal Teton - "Canto alla Stella della sera"." dall'opera   Tannhauser, de Wagner.

 

ORAZIONE DEL MAESTRO LANTO

 

Nel nome del Tutto-Poderoso,

Io mi alzo   per sfidare la Notte,

Per innalzare la Luce,

Per essere un fuoco della coscienza di Gautami Budda !

IO SONO la fiamma di loto di mille petali !

E vengo a portarla in suo nome !

Fermo nella vita in quest'ora,

Sono in piedi, impugnando lo scettro del Cristico Potere,

per lottare contro le tenebre,

per far brillare la Luce,

per portare dalle alture stellari,

la coscienza degli angeli,

Maestri, Elohim, centri solari,

E di tutta la Vita

Che è la Presenza dell'IO SONO di ciascuno !

Rivendico la Vittoria in nome di Dio.

Rivendico la Luce della Fiamma Solare.

Rivendico la Luce ! IO SONO la Luce !

IO SONO LA VITTORIA! IO SONO LA VITTORIA!

Della Madre Divina e del Divin Bambino,

E la vittoria che esalta la corona della vita e dei dodici fuochi stellari che si rallegrano di vedere la salvezza del nostro Dio ben dentro la mia corona,

Nel Pieno centro del Sole di Alfa - E' fatto !

 

SAINT GERMAIN

 

RITIRO IN TRANSILVÂNIA, ROMANIA; TABLE MOUTAIN, WYOMING (EUA); DONI DELLA PROFEZIA E REALIZZAZIONI DI MIRACOLI

Patrocinatore delle Americhe, Signore del Settimo raggio e della settima Era, alchimista del fuoco sacro che viene a noi con il dono della fiamma violetta della libertà, per promuovere la trasmutazione mondiale:

" La luce di Dio mai fallisce e la Amata e Poderosa Presenza dell'l IO SONO è questa luce!"

 

PORTIA

 

MAHA CHOAN

 

RITIRO IN CYLON -SRI LANKA; DONI DEL LIBERO ARBITRIO, FIAMMA TRINA; INIZIAZIONE DEGLI CHAKRAS; TUTTO-POTERE IN CIELO E IN TERRA.

 

 

I MAESTRI DI SAGGEZZA

(Autore: dr. Mario Rizzi)

Shamballa

 

Home Dialoghi di un Faraone La Grande Fratellanza Bianca

(c) 1984 Copyright concetto cammisa - Tutti i diritti riservati