Crea sito

DIALOGHI DI UN FARAONE XLIV

Negli ultimi Dialoghi abbiamo conosciuto un pò di più di ciò che è stata l'isola di Poseidone.  L'esperienza di Amenemhat con il Cranio di Cristallo è stata fantastica. Nelle pagine che seguiranno daremo continuità alla conoscenza dei Templi (iniziata nella pagina DIALOGHI  XXXIX) e delle attività dei Maestri della Gerarchia Planetaria 14.000 anni fà. 

Faraone Nemathap.: "Ho nelle istruzioni di oggi l'orientamento del Sommo Sacerdote Sihathor per una visita ad alcuni Templi di Poseidone".

Domanda del gruppo: ''I rituali che facciamo in Egitto sono simili a quelli fatti nei Templi quì?"

Faraone Nemathap.: "In certo modo si. Tuttavia, perchè resti impresso nelle vostre coscienze correttamente, visiteremo ora una delle riunioni che avvengono nel Tempio della Fiamma Violetta".

Il gruppo si dirige al Tempio della Fiamma Violetta, dove l'attuale Maestro Asceso Saint Germain sarebbe 1000 (mille) anni dopo (13.000 anni fà) il Sommo Sacerdote, Amenemhat ed il gruppo di iniziati entrano nel recinto da lei descritto.

IL TEMPIO DELLA FIAMMA VIOLETTA DI AMENENHAT

Amenenhat: "Entrando ho percepito una grande grata circolare di marmo delicatamente lavorato che avvolgeva il Santuario. Il Tempio era in magnifico marmo di varie tonalità, che andavano dal bianco brillante con venature violette e porpora sino ai toni più scuri  dello spettro del settimo raggio. Il nucleo centrale del Tempio era una vasta sala circolare rivestita di marmo brillante violetto con un sontuoso pavimento di marmo porpora."

"C'erano tre piani nel Tempio e questo restava situato nel mezzo di un complesso di aree destinate al culto e le varie funzioni dei Sacerdoti e Sacerdotesse che custodivano la Fiamma e comunicavano la sua voce di Luce e Profezia al popolo".

"Diverse persone erano inginocchiate in adorazione. Nel centro una Fiamma violetta scintillava brillando. Mio padre, il Faraone, mi disse che la Fiamma era visibile per alcuni come una Fiamma violetta fisica; per altri come una luce-ultravioletta; e per altri, la Fiamma era completamente invisibile".

"C'erano poderose vibrazioni di cura che erano percepite da tutti che lì venivano in cerca di questa energia che aveva il potere di liberare le persone da tutti i tipi di circostanze schiavizzanti della mente, del corpo e dell'anima. Lo raggiungevano attraverso lo sforzo personale, di invocazioni e della pratica di rituali del Settimo Raggio al fuoco sacro, come mi è stato detto".

"Presso la Fiamma c'era un Sacerdote ed una Sacerdotessa in profonda meditazione. La Sacerdotessa di pelle molto bianca aveva anche lei una testa allungata come la mia, ma, era  adornata in modo simile a quello in uso in Egitto".

Mio padre disse che gli officianti di questo altare erano preparati per l'Ordine  Sacerdotale Universale di  Melchisedec" . 

"Prima che io cominciassi a fare nuove domande, il Sacerdote presso la Fiamma, si rivolse ai presenti nella sala. Quasi un centinaio di persone, si trovavano inginocchiate o sedute in meditazione. Il Sacerdote così disse:"

 Invocazione del  Sacerdote nel Tempio della Fiamma Violetta

Salve, angeli della Fiamma Violetta ! Salve, esseri cosmici della trasmutazione !

Salve figli del Dio unico! E' giunto il momento di comprendere che la valente Fiamma della Trasmutazione è la risposta a tutti i dubbi e timori."

Le persone devono comprendere che il potere degli Arcangeli è quì a vostra disposizione quando lo invocate, quando in esso credete, quando confidano in Dio e comprendono che è la Sua essenza di fuoco che discende in risposta al suo appello." 

"Bene amati, siate i Figli del Sole, siate i Figli dell'Uno! Tendete alla benedizione suprema del sapere come usare correttamente la Fiamma Violetta della Trasmutazione. Se il mondo potesse accettare la Fiamma Violetta della Trasmutazione, la maggior parte dei problemi che affliggono l'uomo sarebbero letteralmente dissolti; si, perchè gli uomini si infettano reciprocamente e ripetutamente con le proprie discordie e disarmonie."

"Dando ascolto ai messaggeri di tenebre e timori negativi creati dalle proprie menti, gli uomini generano un senza fine di opinioni negative sui più vari temi e che non gli permettono di accettare pienamente nè ricevere la pressione della magnifica fede di Dio, che dà sempre all'individuo la grande pace del sapere che la sua Presenza Divina gli invia incessantemente dall'alto la Sua grazia in risposta al suo appello..." 

"Lo sforzo che trasmuta della Fiamma è realmente meraviglioso quando lo contempliamo nei livelli spirituali. Sì, perchè  una persona  quando quì arriva circondata di ogni tipo di pensieri negativi e contrari alla grazia divina, vediamo il magnifico potere della luce violetta con giganteschi raggi di energia cosmica che cominciano a prendere forma che avvolge tutto l'essere."

"E gli angeli che sono presenti, estendono su di essa le palme delle mani, e un arco di energia di luce cosmica penetra nel campo di forza dell'umano. Questo passaggio fa dissolvere gli stati negativi che scompaiono completamente dal cuore e dalla mente."

"Oh , Figli della Luce ! Se  riconoscerete che è Dio che dispone e governa il vostro essere e che il suo potenziale nell'Universo è pure il potenziale del vostro mondo personale, questo contribuirà grandemente per la vostra accettazione del potere della fiamma di trasmutazione del fuoco violetto."

"E quando questa fiamma arde con piena intensità nell'altare del vostro essere, vi dico che essa ha il potere di consumare tutti gli errori ed inganni volontari e involontari accumulati nel corso delle ere. E come può avvenire questo !?"

"L'intensa energia di questa forza penetra le preziose e piccole parti della materia facendo sì che le particelle contaminate dall'uomo ritornino al Sole Centrale. Così, non solo l'individuo ma anche il proprio universo sono purificati e liberati da questo stato."

"E Deus é glorificando e i nuovi raggi emergono dal Sole a misura che i vecchi vengono trasmutati."

"Preziose anime ! Invocate il fuoco sacro, voi che avete il senso del dolore e dell'amarezza. La legge  dice che per poter ricevere la Fiamma, dovrete invocarla.  E così, noi, obbediamo alla Leggi di Dio."

"Quando peserà su di voi una sensazione di tristezza o mancanza di valori, come se non foste capaci di fare niente di degno di essere presentato al Signore, ricordatevi del Fuoco Violetto. Dovete dirigervi a Dio attraverso Invocazioni come questa:"

"Oh poderosa Presenza di Dio, "IO SONO" nel Sole e dietro di esso !

Benvenuta sia la Tua Luce che inonda tutta la Terra - la mia vita e pensiero,  il mio spirito e anima !

Irradia e fai risplendere la Tua Luce ! Spezza le catene delle tenebre e della schiavitù che incontro !

Riempimi della profonda limpidezza del Tuo splendore di Fuoco Bianco !

"IO SONO" Tuo figlio ed ogni giorno è maggiore la Tua Manifestazione in me ! "IO SONO" grato per questo !"

Amenemhat, per alcuni istanti, pensò al dilemma che avrebbe avuto in relazione al suo affetto per il barbaro straniero rimasto in Egitto. Il suo cuore pulsava di ansia, poichè ogni giorno scopriva la nostalgia e la mancanza di essere distante, D'altro lato, sentiva che questo affetto era contrario a quanto stava facendo per l'iniziazione. La sua condizione di Figlia del Faraone e futura dirigente in Egitto esigeva altra posizione verso i suoi sentimenti. I suoi pensieri furono interrotti quando lei percepì lo sguardo penetrante di suo padre. Amenemhat allora tornò con attenzione alle parole del Sacerdote.

"Calmatevi tutti ora, per alcuni istanti ! Sappiate che la Presenza dell'"IO SONO" vince tutte le circostanze esteriori. Accettate la manifestazione di questa Vittoria !"

" Figli ! (Lo sguardo del Sacerdote era su  Amenemhat) Quando il più leggero timore o dubbio assalta la vostra anima su tutta o qualsiasi decisione nella vita, affermate con fermezza e determinazione, credendo poichè è Verità:

"IO SONO" la meravigliosa cura del mio cuore per l'azione della Fiamma Violetta, tutti i giorni e ad ogni momento, manifestata proprio adesso !"

"Io do grazia al Signore della Vita per il ritiro di tutti i veli dell'illusione che mi prendono a questo mondo materiale e che possono deviarmi dal cammino perfetto che mi conduce di ritorno alla Casa del Padre !"

"Io do grazia al Signore della Vita per la mia perfetta cura e liberazione a tutti i livelli della mia vita !"

 

Dopo altre parole, il Sommo Sacerdote invitò i presenti per l'istruzioni sui Sette gradi di precipitazione della Fiamma Violetta che facevano parte di un programma di chiarimento del Tempio. Disse pure che la sua missione era di essere come istruttore nell'uso dell'attrazione e nella qualificazione del Fuoco Sacro che erano necessarie per abilitare le persone con funzioni di Sacerdoti e Sacerdotesse dell'Ordine.

Dopo l'applicazione collettiva della Fiamma ed individuale in altri, in trattamento, fu chiusa la prima parte della riunione. Nella seconda riunione, solo un gruppo interno del Tempio partecipò alla sessione di invocazioni e mantras ritmati che erano fatti presso l'altare. Il gruppo del Faraone, essendo visitatori, non partecipò.

Domanda del gruppo: ''Riceveremo questi orientamenti come prendere la Fiamma Violetta ?"

Faraone Nemathap.: "Si ! Quando torneremo in Egitto, avremo lezioni pratiche di come rimuovere Karma perfino di fatti passati".

Domanda del gruppo: ''Esiste qualche motivo speciale per essere venuti a visitare questo Tempio ?"

Faraone Nemathap.: "Si ! Per il lungo percorso evolutivo di un essere, la Legge Cosmica ha pianificato un periodo di 14.000 anni, perchè un'anima consegua la sua evoluzione. Dopo un ciclo di 14.000 anni, ciascuna anima dovrebbe conseguire la Maestria con la propria coscienza "IO SONO". Al termine di ciascun ciclo di 14.000 anni, nel periodo di attività del Settimo Raggio, grandi mutamenti avvengono sulla superficie del pianeta in conformità con il mutamento della propria struttura stellare in cui il pianeta penetra. Ecco il motivo della nostra venuta quì oggi. Stiamo addentrandoci nel ciclo che chiude 14.000 anni e dentro la vigenza del 7° raggio della Fiamma Violetta. Il 7° Raggio già è in azione e la Legge annuncia per tutti gli esseri che questo ciclo sarà quello della  Decisione - una scelta definitiva del cammino per l'iniziato.

Domanda del gruppo: ''Che cosa potrà accadere se, per qualche fragilità personale cadremo nell'illusione del mondo tridimensionale in questo ciclo ?"

Faraone Nemathap (Guardando sua figlia ):"La Legge determina un nuovo passaggio sulla Terra, nel medesimo ciclo di 14.000 anni, sino a che l'Essere raggiunga la Maestria che ha rinnegato e riconquisti dopo una penosa e solitaria peregrinazione sulla Terra, il luogo l'amore e l'affetto che  aveva abbondato. Al termine del nuovo ciclo, l'essere avrà dinanzi a sè, un vago ricordo di tutto ciò che ha appreso o che ha abbandonato".

Amenemhat abbassa gli occhi ed una tristezza pervade il suo cuore. Il Faraone si ritira con alcuni del gruppo e non può vedere una lacrima nei brillanti occhi di sua figlia.

Amenemhat  non poteva prevedere i tristi cammini che le sue scelte le avrebbero portato malgrado i segnali della sua intuizione e l'aiuto del suo angelo custode.

Pausa= Amico(a), sin da quei giorni il Tempio della Fiamma Violetta a Poseidone già era un poderoso Fuoco di irradiazioni sul Pianeta. Dopo l'affondamento di Poseidone e la distruzione dei Templi fisici, un meraviglioso Tempio Eterico si è mantenuto attivo sull'attuale regione di Cuba costruito dall'Arcangelo Ezechiele che è l'Arcangelo addetto alla custodia del Fuoco Violetto e Santa Ametista.

Oggi, siamo alla fine del nuovo ciclo di 14.000 anni dentro l'azione del 7°raggio - La Fiamma Violetta. Tuttavia, con il mutamento per la 4° dimensione in corso, l'Essere che cadrà dovrà passare i prossimi 14.000 anni in un altro pianeta. Comprendete questo ? Mani celesti si protendono dalle più alte sfere ed un sussurro si può udire nel fondo delle nostre anime : "Torna a casa !  Io ti aspetto a braccia aperte e con il cuore pulsante di allegria ! Io sono quì per te !  Non perderti nell'infinito! Non abbandonarci nuovamente. Io mai ti ho abbandonato ! "

 

CONTINUA SU  ''DIALOGHI DI UN FARAONE .XLV 

  Pagina sul  Grande Cristallo  di Poseidonis

Abbiamo molto bisogno della tua collaborazione per far conoascere i messaggi dei Maestri Ascesi ! Aiutaci nella divulgazione ! Sarà benvenuta la tua forza con la Benedizione degli Esseri di Luce !

 

Dialogo successivo

Home Dialoghi di un Faraone La Grande Fratellanza Bianca

(c) 1984 Copyright concetto cammisa - Tutti i diritti riservati