Crea sito

  DIALOGHI DI UN FARAONE XLV

Diamo continuità alla visita dei Templi in Poseidone iniziata in   DIALOGHI XXXIX e alla conoscenza delle attività dei Maestri della Gerarchia Planetaria 14.000 anni fà. 

Faraone Nemathap.: "Come abbiamo visto nel Tempio della Fiamma Violetta, la finalità dei Templi delle Fiamme è ancorare sulla Terra le qualità del Divino. Queste qualità Divine vengono attraverso le proprie Fiamme emanate dal Sole Centrale attraverso di un Dio o Dea di quella qualità. I Sacerdoti e Sacerdotesse ricevono istruzioni superiori di questi Esseri Divini - che non non incorporano fisicamente, ad eccezione del Manu della Razza -  e amministrano queste energie, insegnando agli iniziati il corretto uso delle stesse a beneficio dell'evoluzione spirituale personale e collettiva attraverso tecniche ed esercizi non solo fisici (come posture e respirazione) ma pure con studi spirituali avanzati e test di iniziazione che già conoscete."

Domanda del gruppo: ''Quali altri Templi esistono che possiedono le Fiamme dei Raggi in stato di materializzazione ?"

Faraone Nemathap.: "Tra alcuni altri in minore attività, esiste di grande rilevanza il Tempio della Fiamma Verde - La Fiamma della Verità nel Tempio della Saggezza Divina". Questa Fiamma si irradia per tutto il Pianeta, nei sentimenti e nei pensieri dell'Umanità che chiude il ciclo della 4° Razza e nei sentimenti dell'Umanità in formazione sulla superficie della Terra, la 5° Razza. Lo vedremo proprio in rapidi istanti."

Ad un comando del Faraone, il gruppo si dirige al Tempio. Amenemhat passa a descrivere il suo Arrivo al  TEMPIO DELLA FIAMMA VERDE.

IL TEMPIO DELLA FIAMMA DELLA VERITA' PER  AMENENHAT

.........

Amenemhat: "Una magnífica Cattedrale era dinanzi ai nostri occhi. Mio padre ci disse che questo Tempio era una copia simile al Tempio della Saggezza in Atlantide e che quì nell'isola di Poseidone era stata riprodotta dopo l'affondamento di Atlantide."

"Questo bel  Tempio della Fiamma della Verità si trovava su di un'altura nella parte centrale della città e, per salire, si accede mediante una preziosa scala di marmo con 400 gradini, così mi fu detto."

"In ciascun lato della salita sino alla spaziosa entrata costruita in maestose colonne c'erano scelti esseri illuminati, ostentando bellissimi mantelli dai colori dell'iride. Erano sette (7) gli esseri femminili che io potevo scorgere dall'inizio dell'immensa scala di marmo. Mi sembrava che in questo periodo della sera attendessero quelli che lì andavano in cerca di orientamento".

"Esse portavano nelle loro mani ghirlande di fiori scintillanti a forma di corone. Tra questi sette (7) illuminati Esseri , c'era al centro, una donna che maggiormente si distingueva. Da dove io ero non potevo vedere il suo viso ma sentivo nel più profondo della mia anima il Suo sguardo penetrarmi."

(Pausa= In questa mia incarnazione, la "sensazione" fisica di sentirsi "trasparente" è avvenuta per tre volte in maniera più vistosa.: Quando fui alla presenza di Sri Satya Sai Baba in Índia; vicino all'Essere conosciuto come  Carlos Pacini in Goiânia ed in una riunione familiare nell'Alto Paraiso di Goiás-Goiás,  nella Fazenda Esperantista di Bona Espero . Questa "sensazione" può avvenire eventualmente alla presenza di Esseri Superiori e ci dà un sentimento strano al tempo stesso di gratitudine e di vergogna perchè sappiamo che "ciò che siamo" è conosciuto in quello "sguardo" ed anche perchè nell'intimo sappiamo che non stiamo corrispondendo a tutto ciò che abbiamo ricevuto. Si dice che questa esperienza avvenga sempre dopo il disincarnare, la morte corporale.)

"Ho avuto paura nel continuare a salire i gradini, davanti alla possibilità di riconoscimento dalla mia anima, da uno sguardo non venuto da una definita direzione, ma venuto da fuori e da dentro di me. Anche il gruppo restava "schoccato", paralizzato anche lui ! Di fatto, eravamo nel  Tempio della Fiamma della Verità ! Nessuna parte delle nostre anime o delle nostre storie personali avrebbero potuto restare occultate a quei  sette (7) esseri femminili, principalmente a quella Sacerdotessa nel centro."

" Avrebbero quegli esseri conosciuto l'amore del mio cuore per il barbaro straniero rimasto in Egitto !? Avrebbero loro conosciuto il sentimento di colpa di cui mi stavo facendo carico e il dilemma della mia aspirazione all'Iniziazione dopo tanto importunare mio padre per farla anche  ai miei 16 anni di età terrestre !?

"Si, era di fatto magnífico e di spavento. Come me, tutti sostarono all'inizio della magnifica scala. Per fuggire da quella "sensazione" passai ad osservare sullo sfondo un bellissimo altare che si elevava a più di trenta(30) metri (misura attuale) . Da ciascun lato, si ergevano colonne scolpite. Sopra di loro erano  falò in oro dalle quali fiammeggiavano le Fiamme della Verità."

" Cercando ancora di nascondere pensieri confusi, girai lo sguardo sulle due colonne dell'altare. Tra le due colonne c'era un trono massiccio di stile raro. Siccome noi eravamo distanti non fu possibile vedere i dettagli incisi".

"C'era nell'aria una sensazione di leggerezza. Mio padre ci disse che anche lì nel Tempio c'erano irradiazioni di Cura Cosmica."

"Mio padre chiese che osservassimo la Fiamma della Verità anche da lontano. Tutti videro una Fiamma intensamente brillante e fiammeggiante. Era la Fiamma Verde della Verità che provocava la precipitazione, la realizzazione, lo spirito pratico, la cura e il ringiovanimento. Mio padre ci spiegava che questa Fiamma era una combinazione della Fiamma Azzurra Fiammeggiante del Potere di Dio con il Raggio Dorato dell'Intelligenza. Questa combinazione della Forza e Potere di Dio attraverso la Dea della Verità erano irradiate per tutte le Fratellanze nascenti in quel ciclo e insegnanti della Verità, servi di Dio, capi religiosi e missionari. Infine, quelli che praticavano la cura e cercavano nuove conoscenze per l'Umanità; ossia per tutti quelli che cercano la Verità".

Il Faraone osservava le reazioni del suo piccolo gruppo di iniziati dinanzi a quel maestoso Santuario. Egli sapeva che individualmente essi non erano pronti per questo incontro della Verità con se stessi ed una comprensione così tanto grande prematuramente potrebbe persino demotivare alcuni nel loro cammino. Così, con riverenza profonda agli Esseri, per sollievo di tutti gli iniziati, incluso Amenemhat, il Faraone chiese il permesso di ritirarsi.

PAROLE DEL MAESTRO ASCESO HILARION- GUARDINO DELLA FIAMMA DELLA VERITA' E DI CURA - DAL SUO RITIRO DI CRETA  IN GRECIA

 

 

"Saluti nel nome della  Divina Presenza "IO SONO" ! La mia responsabilità è trasmettere attraverso del nucleo di fuoco del mio cuore, energie per la cura, per la scienza, per la verità, per l'illuminazione delle anime."

"Mai si è avuto un momento della storia dell'umanità in cui gli uomini sono stati tanto contaminati con ogni tipo di malattie. Frequentemente sono infermità impercettibili poichè si tratta di infermità della mente, malattie del carattere, malattie del subcosciente . Questa energia causa del mal funzionamento, della perturbamento, di una attività che non è naturale all'interno delle cellule del corpo di Dio in Terra, stà raggiungendo proporzioni allarmanti."

" In realtà è un allarme che è stato lanciato attraverso il Cosmo intero. Si, perchè se l'umanità non avrà l'integrità come potrà vincere in questa era ? Come potrà risolvere i grandi problemi dello scenario mondiale quando i suoi quattro corpi inferiori sono così lontano dal centro della realtà ?."

"Verifichiamo, pertanto che Saint Germain e El Morya, Maestri di questa Era , richiedono l'appoggio dei Maestri della Cura e di Esseri Cosmici provenienti da vari settori del Cosmo. Verifichiamo che il sogno di El Morya di liberare la terra con i fuochi della trasmutazione e della libertà per l'Era dell'Acquario nelle mani di Saint Germain non potranno essere realizzati a meno che l'umanità recuperi l'integrità, a meno che abbia un risveglio".

"Appelliamo allo Spirito Santo, al  Maha Choan . Questo nobile Essere fu convocato per il nostro incontro dalla Dea della Libertà, portavoce del Consiglio del Karma. E portando il dilemma  dinanzi al Maha Choan ed Egli dette la sua risposta dicendo che "era cosciente delle proporzioni e che la sua preoccupazione andava crescendo... Egli affermò pure che "la radice del problema delle malattie, delle infermità di tutti i tipi, stà nell'alienazione dell'anima in relazione alla Fiamma della Madre, nell'alienazione dell'anima in relazione allo Spirito Santissimo".

Alla luce di questa conclusione, spiegò che "le inquietanti circostanze mondiali, create in gran parte da esseri caduti, furono pianificate con il fine specifico di separare l'anima della sicurezza della Madre Divina e del flusso di energia dello Spirito Santo".

"Oh Amati ! Ricordatevi, per favore, quando tutto sembra perdersi - specialmente quando scoprirete di avere qualche distorsione nella vostra mente, nella vostra visione, nella vostra capacità di affrontare la vita  - di invocare subito, nel nome di  Jesus Cristo, la protezione della Fiamma smeraldo / azzurroscuro."

"Sappiate, pertanto, che in risposta alla vostra chiamata Io verrò con milioni di angeli e di forze ascese della Luce, alcune delle quali sono ascese recentemente..., che hanno deciso di partecipare in questa attività di sigillare la luce della cura attorno alla coscienza dell'umanità"

"Oh Amati, il raggio di cura è presente  in ogni parte ! Non potrete andar lontano in questa Terra senza trovarvi in presenza della Vita. E la Vita è Cura. La Vita , nella sua essenza, quando compresa porta sempre  cura."

"Le persone pensano: "Quanto tempo dovrò aspettare per manifestare l'immagine perfetta? ". "L'uomo ha appreso ad attendere la primavera, ad attendere per la raccolta, ad aspettare la nascita di un bimbo. Ma, se si tratta dell'ignoto, ha esitazione, ha dubbi".

"Tutto ad una certa ora, in un certo momento, si compirà ! Tutto apparirà in ordine divino. Si, perchè non c'è limite a quello che potrete manifestare. Se manterrete intatta dentro di voi la immagine perfetta di quello che cercate, per il potere dell'Amore, tutto potrete manifestare ! "

"Io vi Saluto nella presenza dell' "IO SONO" !

 

Amico(a)! Come è stato detto in  una pagina anteriore, Maria Madre partecipò nei Templi di Cura a Poseidone. Nell'imminenza della distruzione dell'Isola, Sacerdoti e Sacerdotesse del Tempio di Poseidone, incluso il Maestro oggi asceso conosciuto come HILARION (=Apostolo Paolo di Tarso al tempo di Gesù),  furono incaricati di ritirare la  Fiamma della Verità di  Poseidone. I devoti costruirono nell'antica Isola di Creta un grande tempio che più tardi originò il primitivo Oracolo di Delfo. Questo Tempio si trova ancora sul piano eterico sopra l'Isola.. 

In future reincarnazioni sulla superficie della Terra,dopo la decaduta di Delfo, nei millenni successivi i devoti tentarono di erigere nuovamente il  Tempio della Fiamma della Verità e della Saggezza.. Una di queste costruzioni avvenne nuovamente nel piano fisico nella costruzione di un Tempio in onore della Ben-Amata PALLADE-ATHENA,  Dea della Verità, come è stato detto all'inizio di questa pagina,  fu l'Essere incaricato di portare questa Fiamma sulla Terra. 

Questo Tempio fu eretto in Grecia ed è conosciuto con il nome

di PARTHENONE. Questo Tempio fu eretto da  Fídias che oggi è conosciuto con il nome del Maestro Asceso Serápis Bey nell'anno 450 a.C.  Poichè abbiamo parlato del Ben Amato Maestro Serapis, approfittiamo per anticipare l'informazione che  Serápis Bey è stato un'incarnazione del Faraone   Amenhotep III (Amenófis III nel período dal 1405 al 1367 a.C). Amenhotep III fu il padre del Faraone   Akenaton .  Il Faraone Akenaton sarà motivo di bellissime pagine in futuro ! Non solo per la Sua Devozione alla Divinità come per la presenza della Sua forza e influenza nella costruzione della capitale del Brasile - Brasilia. Quando arriveremo a questo punto, se Dio vuole, staremo chiudendo il nostro lavoro in Internet.

 

" Il Maestro Asceso della Cura e della Verità Hilarion vi invita a venire nel suo corpo sottile ad assistere alle sue lezioni nel suo Tempio della Verità nell'isola di Creta. Questo Ritiro della Grande Fratellanza Bianca resta sul piano eterico dove si trovava l'Originale Tempio della Verità, dove le vergini vestali un giorno mantenevano accesa la Fiamma della Verità come Oracoli della Madre Divina. Nel luogo esiste pure attualmente la  Fratellanza di  Creta". Saluti ! Pace !

CONTINUA in ''DIALOGHI.DI.UN.FARAONE XLVI

 

Abbiamo bisogno della tua collaborazione per far conoscere i messaggi dei Maestri Ascesi ! Sarà benvenuta questa forza con la Benedizione degli Esseri di Luce !

 

Dialogo successivo

Home Dialoghi di un Faraone La Grande Fratellanza Bianca

(c) 1984 Copyright concetto cammisa - Tutti i diritti riservati